ARCHIVIO EDITORIALI

I nemici della libertà
13/03/2017 - 15:00
“Può tuttavia accadere che un gusto eccessivo per i beni materiali porti gli uomini a mettersi nelle mani del primo padrone che si presenti loro. In effetti, nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civiltà e dell'abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la...
Avere radici in cielo
14/12/2016 - 16:15
Avere radici in cielo “So che un frassino s'erge Yggdrasill lo chiamano, alto tronco lambito d'acqua bianca di argilla. Di là vengono le rugiade che piovono nelle valli. Sempre s'erge verde su Urðarbrunnr” Edda poetica,  Völuspá, “Profezia della Veggente” Come l’albero della vita avere un centro, e radici in cielo. E’ il migliore augurio che possiamo farvi, è la migliore condizione che possiate desiderare...
Democrazia al ristorante
02/12/2016 - 09:30
Vi è mai capitato di sedere a tavola in un locale affollato e rumoroso? La serata è speciale, promette bene. E’ di quelle che meritano discorsi aulici, forse impegnativi. La cucina è gustosa e ricercata, così stimola in voi fantasiosi esotismi. Da un vivace Beaujolais Nuveau scaturisce l’eloquenza delle grandi occasioni. Eppure la convivialità evocata si spenge nel vocio dei commensali, il brusio di sottofondo è opprimente....
Quello che gli uomini non dicono
21/10/2016 - 16:45
Per la teoria dei blocchi contrapposti, o politica dell’equilibrio, si deve mirare ad impedire l’emergere di una potenza egemone tale da sconvolgere la pace e l’armonia tra gli stati stessi. Il primo a praticarla negli Stati Italiani dell’Umanesimo fu Francesco Sforza che promosse la Pace di Lodi del 1454, promuovendo l’equilibrio tra le cinque potenze del tempo: Ducato di Milano, Repubblica di Firenze, Repubblica di...

Pagine